Con il concerto SOLD OUT di Gregory Porter si chiude JAZZMI 2016

CON IL CONCERTO SOLD OUT DI
GREGORY PORTER SI CHIUDE JAZZMI 2016
 
Cala il sipario sulla prima edizione di JAZZMI, una manifestazione che ha coinvolto la città a tutti i livelli, in grado di soddisfare sia i palati più esigenti che i nuovi appassionati, per ogni fascia di età, offrendo realtà consolidate (Ron Carter, Dave Holland, Paolo Fresu, Richard Galliano, Dee Dee Bridgewater, Enrico Rava, David Sanborn...) e presentando anche giovani e nuove proposte destinate ad più ampie platee in futuro (Jacob Collier, Junun con Jonny Greenwood, Go-Go Penguin, Sons Of Kemet, Istanbul Sessions, Ameen Saleem).
Ben oltre 30.000 le presenze registrate in tutti i luoghi che hanno visto esibirsi i talenti di JAZZMI; dai locali più storici ed affermati del centro cittadino (Teatro Dell'Arte, Blue Note, Conservatorio, Teatro Nazionale, Teatro Manzoni, Teatro Dal Verme) a quelli che hanno per la prima volta ospitato appuntamenti musicali (Pinacoteca di Brera, Palazzina Liberty, Mercato del Suffragio) ai club di tendenza (Santeria Social Club, Magnolia, Base Milano, Dude Club)fino alle realtà più decentrate (Mare Culturale Urbano, Bonaventura, Masada), ma anche tante librerie e biblioteche di zonail tutto senza dimenticare i tanti concerti gratuiti con gli artisti selezionati dalla "Civica Scuola di Musica Claudio Abbado" e "Musica Oggi" oltre a mostre fotografiche e visite guidate (Mudec, Palazzo Litta), incontri di artisti con il pubblico e proiezioni che tutte indistintamente hanno registrato un record di affluenza a dimostrazione di un crescente interesse per la musica ed il Jazz in particolare, in tutte le sue forme e declinazioni.
Una prima edizione, questa di JAZZMI, ricca e complessa dal punto di vista organizzativo.
Titti Santini" la qualità del pubblico e' stata pari a quella artistica, c'era una domanda sopita non soddisfatta, si è trattato di incanalare le energie tra artisti, pubblico e varie realtà presenti sul territorio". 
Luciano Linzi: "Stiamo già lavorando per l'anno prossimo. Cercheremo di ampliare le sezioni collaterali più riuscite. Proporremo attività che avremmo già voluto programmare nella prima edizione come un progetto dedicato al Jazz per bambini. Amplieremo la presenza del festival nelle periferie".
Con JAZZMI la città di Milano si è riappropriata di uno spazio lasciato vacante per troppo tempo.
Appuntamento dal 2 al 12 novembre 2017 per la seconda edizione di JAZZMI
 
JAZZMI è un Festival che è stato ideato e prodotto da Teatro dell'Arte ePonderosa Music & Art, in collaborazione con Blue Note Milano, realizzato grazie al Comune di Milano - Assessorato alla Cultura, sotto la direzione artistica di Luciano Linzi e Titti Santini.
http://www.jazzmi.it/
http://ponderosa.it/
Facebook: Jazzmilano
Spotify: Jazzmi
Instagram: Jazzmimilano -  #myjazzmi2016

Articoli correlati

News

M.Ward_il cantautore e produttore discog...

18/04/2017 | luigirizzo

dopo oltre diciassette anni di carriera, quella di m. Ward è una storia in cui l'amore per il passato diventa la chiave per raccontare il presente. membro del d...

News

#evomediaticotour: i marcondiro al coda ...

17/04/2017 | leslie-fadlon

  segnatevi la data del 21 aprile sul calendario, perché al circolo coda di gallo - associazione culturale il pellegrino, a roma, ci sarà una serata del...

News

Primavera pro 2017: il primavera pro def...

16/04/2017 | luigirizzo

Il primavera pro 2017 definisce la maggior parte della sua programmazione, la pi eclettica e multidisciplinare di sempre   geoff barrow (portishead), ian svenonius...

2445150 foto scattate

15090215 messaggi scambiati

581 utenti online

925 visitatori online