Nevica Noise, side-project di Nevica su Quattropuntozero, in uscita oggi con "Sputnik"


Nevica Noise è il side project di Nevica su Quattropuntozero, il produttore e musicista Gianluca Lo Presti, che si basa su una serie di improvvisazioni elettroniche strumentali di stampo minimale tutte eseguite in tempo reale con l'ausilio di una loop station e poco altro. "Sputnik", in uscita oggi venerdì 25 novembre per Sound System Records, era il nome del primo satellite artificiale lanciato in orbita dai Russi nel 1957 che rimase per sempre a girare a vuoto nello spazio senza mai tornare. Ma è anche un romanzo di Haruki Murakami, "La ragazza dello Sputnik" (1999) in cui vengono descritti gli amori di tre protagonisti che si rincorrono l'un l'altro girando per l'appunto come il satellite senza incontrarsi mai. Il disco infatti rappresenta il il primo passo di una più ampia trilogia dedicata allo scrittore giapponese e non solo.
L'approccio musicale di Nevica Noise è decisamente più sperimentale rispetto quello di Nevica su Quttropuntozero. Messa da parte la sua voce, Gianluca con Nevica Noise torna all'origine della sua ricerca musicale elettronica in maniera molto più istintiva rispetto al passato. Ci voleva uno stacco liberatorio, un modo differente di avvicinarsi al suono e alla composizione senza i soliti limiti imposti dai lavori a lungo termine, qualcosa di sostanzialmente poco pensato e che fluisse "dalla pancia" più che dalla testa, improvvisando e coniugando melodia con rumore... in sintesi Nevica Noise è il DNA sonoro di Nevica su Quattropuntozero.
Da segnalare la presenza nel disco di Daniele Brusaschetto (musicista della scena industrial/noise torinese), coautore del brano "Il Mondo primordiale", di Massimo Madesi al synth in "Sputnik" e di Alessandro Gomma Antoliniche impreziosisce il disco utilizzando la doppia batteria in ben cinque tracce.

Tracklist
1. Mother And Daughter
2. Sputnik
3. Hotel Okura
4. Il Mondo Primordiale
5. Sarin
6. The Light Side Of Dark Boy
7. Do Nascimento
8. Crisalide d'aria
Sputnik Tour 16/17 (date in continuo aggiornamento - info su facebook)
30 Nov: Mag. Parallelo - Cesena (con Alessandro Gomma Antolini)
20 Gen: TBA - Caserta
21 Gen: Mumble Rumble - Salerno
29 Gen: Kinotto (Ra)
17 feb: TBA - Kosice (Slovacchia)
18 Feb: AU - Vienna (Austria)
24 Feb: Le Centocittà Circolo Arci - Crotone
25 Feb: Il circo della farfalla - Francavilla (BR)
04 Mar: Kinodromo - Bologna (con Alessandro Gomma Antolini)
Biografia
Gianluca Lo Presti è il titolare del Lotostudio studio di registrazione dove sono state realizzate alcune delle più significative produzioni musicali indipendenti degli ultimi tempi (Simona Gretchen, Delenda Noia, Cosmetic, Tying Tiffany, Caron Dimonio, The Black Veils). Opera nel settore musicale a livello nazionale da oltre 20 anni come musicista, produttore, arrangiatore e tecnico del suono riuscendo nel tempo a costruirsi un percorso personale e approfondito che porta gli addetti ai lavori a considerarlo un professionista che "registra, suona e produce con uno stile unico diventato ormai un marchio di fabbrica..." (Musica Sotterranea, Feb 2011). Nel 2008 fonda l'etichetta indipendente Discodada Records assieme a Lorenzo Montanà (produttore di T. Tiffany) con la quale ottiene importanti risultati grazie anche alla vittoria del Premio Fuori da Mucchio 2010 con l'album d'esordio della cantautrice Simona Gretchen. Nel 2013 pubblica "I diari miserabili di Samuel Geremia Hoogan" un album che lo pone definitivamente al centro dell'attenzione della critica musicale riscuotendo, seppur di ascolto non immediato, unanimi consensi come uno dei suoi lavori artisticamente più riusciti. Nel 2015 è chiamato da Massimo "Madesi" De Simone a far parte come produttore artistico della nuova label Area51 Records per la quale registra e mixa lo split EP d'esordio di Ronin/Uyuni accolto molto positivamente dalla stampa del settore e coproduce l'ep di esordio solista del cantante Carlo Martinelli dei Luminal. Nel 2016 fonda assieme a Giuseppe Lo Bue dei Caron Dimonio Atmosphere Records, label dedicata alle sonorità dark-wave e post punk che mira ad essere un punto di riferimento di molte band della fervente attuale scena bolognese e non.

Articoli correlati

Musica

Harry styles, il singolo "sign of the ti...

18/05/2017 | luigirizzo

Harry stylesil singolo “sign of the times”  oro  “sign of the times”, il singolo che ha anticipato l'incredibile omonimo album di debutto da solista di harr...

Musica

Robin schulz: esce il 19 maggio "ok" il ...

18/05/2017 | luigirizzo

Robin schulzil re mida della dancecon james bluntper il nuovo singolo “ok”fuori il 19 maggio il 2017 si preannuncia un altro grande anno per robin schulz, la super...

Musica

Calvin harris annuncia il suo nuovo albu...

16/05/2017 | luigirizzo

Uno dei dj e produttori pi amati e blasonati del mondosta per tornarecalvin harrisoggi annuncia il nuovo album“funk wav bounces vol.1” in uscita il 30 giugno (gi ...

2445150 foto scattate

15135017 messaggi scambiati

826 utenti online

1316 visitatori online