In arrivo ‘"Europe '16", il primo disco ‘’live’’ di Brant Bjork

In arrivo ‘"Europe '16", il primo disco ‘’live’’ di Brant Bjork

"Europe '16", il primo disco ''live'' di Brant Bjork è in arrivo nei negozi fisici e digitali questo Settembre e sarà pubblicato dalla Napalm Records!
Il sound potente e ruvido del musicista statunitense si riprende la scena portando armonie dedicate ad un senso di libertà sempre più sfuggente in questa comunità moderna così austera e noiosa. Il bentornato lo diamo quindi a un musicista che ha fatto un pezzo di storia del rock, con le band dei Kyuss - di cui fu batterista dalla fine degli anni '80 - e con i Fu Manchu, cui si unì nel 1997.
"Europe '16" uscirà il 22 Settembre per Napalm Records ed è stato registrato durante il ''BRANT BJORK's 2016- tour'' in occasione della data di Berlino: il risultato è una follia controllata che aleggia tra l'allucinato e il tragico, tra il fangoso ed il trendy..
Brant Bjork  ha una lunga storia musicale: alla fine degli anni ottanta, ancora adolescente, si unisce come batterista a quelli che diverranno i componenti della band stoner rock più celebre, i Kyuss (ovvero Josh Homme, John Garcia e Nick Oliveri) con i quali inciderà i primi tre album: Wretch (1991), Blues for the Red Sun (1992) e Welcome to Sky Valley (1994) prima di lasciare il posto ad Alfredo Hernandez.
Nel 1997 si unisce ai Fu Manchu (band stoner rock californiana per la quale aveva precedentemente prodotto l'album di esordio No One Rides for Free) con i quali suonerà, sempre come batterista, fino al 2002. Dopo una discontinua collaborazione con gli amici Mondo Generator decide di iniziare un proprio progetto solista pubblicando gli album Jalamanta (1999), Brant Bjork & the Operators (2002), Keep Your Cool (2003) e Local Angel (2004) - gli ultimi tre dei quali sulla propria etichetta, la Duna Records questa volta però lo fa imbracciando la chitarra elettrica e spesso cantando su linee di rock fluente, a volte psichedelico e meditativo.
Nello stesso anno fonda i Brant Bjork and the Bros con i quali intraprende delle nuove tournée negli USA e in Europa. Nel 2005 esce Saved by Magic, album doppio, contenente 20 pezzi, tra i quali una cover di Sunshine of Your Love dei Cream. Nel 2006 Brant Bjork incide per intero la colonna sonora del documentario autoprodotto Sabbia. Il 2007 vede l'uscita di Tres Dias, disco acustico registrato in soli tre giorni in cui rivisita parte della sua produzione precedente e Somera Sòl, con l'arrivo tra le file dei "Bros." della "vecchia conoscenza" Alfredo Hernandez alla batteria. Alla fine del 2007 il sito dell'etichetta Duna Records scompare dal web. Nei primi mesi del 2008 tramite la sua pagina myspace Brant annuncia la costituzione di una nuova etichetta, la Low Desert Punk in coincidenza con il suo ritorno in California dopo un periodo vissuto a Barcellona in Spagna, che nelle intenzioni di Brant sarebbe dovuto essere più lungo. La prima release ufficiale della nuova label è il suo nuovo album Punk Rock Guilt previsto per la metà di maggio 2008. Si tratta di registrazioni del 2005 precedentemente note come "New Jersey Sessions", finora rimaste inedite. Secondo il sito ufficiale di Brant, un tour europeo è previsto per ottobre 2008 con una formazione dei Bros totalmente rinnovata.
Nel 2009, Brant si unisce, come batterista, alla band di C.J. Ramone per un tour che li porterà a suonare negli Stati Uniti, in Brasile e in Europa fino alla fine di settembre.
Il primo singolo pubblicato da BRANT BJORK come prima track di "Europe '16" è 'Controllers Destroyed', che ci fa viaggiare nel sound live con lo spirito del Re del desert rock.




Il PRE-ORDER di "Europe '16", disponibile su CD LP è disponibile a questo link: http://newsletter.napalmrecords.com/c/27800734/f1b19d150-ow9jbf
Tracklist  di "Europe '16":
1. Buddha Time
2. Controllers Destroyed
3. Humble Pie
4. Stakt
5. The Gree Heen
6. Lazy Bones-Automatic Fantastic
7. Stokely Up Now
8. Dave's War-Dave's Peace
9. Biker No. 2
10. Freaks Of Nature
11. Low Desert Punk
12. Let The Truth Be Known-Jumpin' Jack Flash
I concerti continuano con il tour 'Gree Heen Europe 2017' che vedrà come special guest Sean Wheeler:
26.09.17    Stockholm Debaser Strand
27.09.17    Stavanger Folken
28.09.17    Oslo John Dee
29.09.17    Gothenbourg Sticky Fingers
30.09.17    Copenhagen KB 18
01.10.17    Hamburg Logo
02.10.17    Leipzig UT Connewitz
03.10.17    Bielefeld Forum
04.10.17    Amsterdam Melkweg
05.10.17    Eindhoven Effenaar
06.10.17    Pratteln Up In Smoke
07.10.17    Aschaffenburg Colossal
08.10.17    Brussels Botanique
09.10.17    Rennes Ubu
11.10.17    Bilbao   Kafe Antzokia
12.10.17    Porto  Cave 45
13.10.17    Lisbon RCA Club
14.10.17    Madrid Caracol
15.10.17    Barcelona Bikini
16.10.17    Marseille Jas Rod
17.10.17    Torino Blah Blah
18.10.17    Ravenna Bronson
19.10.17    Zagreb Vintage Industrial Bar
20.10.17    Wien Arena ( with Stoned Jesus Beastmaker )
21.10.17    Munich Keep It Low
Per ulterior informazioni:
www.facebook.com/BrantBjorkOfficial [14>
www.BrantBjork.net [15>
www.napalmrecords.com [8>
www.facebook.com/napalmrecords [16

brant bjork, europe 16, live album, napalm records, news

Articoli correlati

Musica

Steve aoki e lauren jauregui (fifth harm...

17/11/2017 | luigirizzo

Il dj e producer da record steve aoki pubblica oggi in digitale “all night”, la nuova traccia insieme a lauren jauregui, cantante delle fifth harmony.   la voce ...

Musica

Manic street preachers annunciano i...

17/11/2017 | luigirizzo

Tornano i manic street preachers con il nuovo album “resistance is futile”, il tredicesimo lavoro della loro carriera, che verrà pubblicato il 6 aprile per colum...

Musica

Fabri fibra domani esce “fenomeno - ...

16/11/2017 | luigirizzo

Fabri fibra  domani esce “fenomeno - masterchef edition”una versione speciale in cui l'album “fenomeno” si completa con un ep di inediti!   dopo il successo...

2445150 foto scattate

15471386 messaggi scambiati

495 utenti online

788 visitatori online