Alicia Keys - "Here"

Alicia Keys - "Here"


Here è il sesto album in studio di Alicia Keys, uscito il 4 novembre per RCA Records sia in formato fisico, che digitale, sia sulle principali piattaforme di streaming.

18 brani in tutto, compresi 5 interlude per la plurivincitrice di Grammy (ben 15 collezionati fin'ora); un album davvero bello dove l'artista americana, se ce ne fosse ancora bisogno, conferma il suo innato talento.

Per accompagnare l'uscita di “HERE” Alicia Keys ha realizzato anche un cortometraggio dal titolo “The Gospel”, visibile a questo link che raccontata la genesi dei brani dell'album focalizzandosi in particolare sulle tematiche sociali trattate, prendendo spunto dai racconti di alcuni ragazzi e della loro adolescenza vissuta a New York.

La produzione è, come da copione, sontuosa e il collettivo che ne viene accreditato sotto il nome comune di The ILLuminaries comprende, oltre alla Keys, i produttori Mark Batson, Swizz Beatz, e il cantautore Harold Lilly.  Altri produttori di “HERE” sono Pharrell Williams (immancabile il suo tocco su ogni album di successo) e Carlo “Illangelo” Montagnese.

Parlando di musica, ci troviamo di fronte ad un album molto eterogeneo, dove il fil rouge è il timbro caldo, marchio di fabbrica della cantautrice, capace di adattarsi alla perfezione sia su brani molto ritmati come Pawn it All, sia su brani spogliati di ogni orpello musicale come su Kill your Mama, sia, infine, su quelli più Gospel: genere che meglio si adatta alla Keys come su Illusion of Bliss.

Un album che non deluderà chi segue l'artista sia dai suoi esordi nel 2001 sia chi si avvicina alla Keys per la prima volta (se ancora ci fosse chi non la conosce).

Articoli correlati

Recensioni

Soul system - "back to the future"

13/10/2017 | leslie-fadlon

I soul system hanno pubblicato lo scorso settembre il loro primo album di inediti “back to the future”.    anticipato dal singolo in radio "liquido", '' back to ...

Recensioni

Gogol bordello - “seekers and finders...

04/10/2017 | leslie-fadlon

Sono finalmente tornati i gipsy punk rockers dei gogol bordello, questa volta con il disco “seekers and finders”, per la prima volta su etichetta cooking vinyl/edel. ...

Recensioni

Foo fighters - "concrete and gold"

22/09/2017 | leslie-fadlon

Comincia in maniera alquanto eloquente, con le parole ''i don't wanna be king i just wanna sing a song'' il nuovissimo disco dei foo fighters: "concrete and gold". dopo l...

2445150 foto scattate

15416569 messaggi scambiati

658 utenti online

1049 visitatori online