TYCHO - EPOCH

TYCHO - EPOCH


Il progetto Tycho arriva alla conclusione di un importante percorso: Epoch, il nuovo album uscito a novembre 2016 chiude infatti la trilogia iniziata con Dive e Awake.

Se il primo album era decisamente incentrato su atmosfere ambient ed il secondo se ne discostava nettamente, toccando corde rock (post-rock per i puristi), Epoch si pone in un'ideale linea di mezzo.

Scott Hansen, mente e spesso unico braccio del progetto Tycho, si dimostra un artista con le idee chiare, molto esigente e preciso: i suoni sono curatissimi, così come gli arrangiamenti che arrivano a rasentare la perfezione. Più che Glider, brano di apertura è il successivo Horizon e la title track Epoch a trascinare la parte più elettronica dell'album, mentre Ring e Source sono le punte di diamante della parte più suonata.

Undici brani in tutto, per oltre 40 minuti di musica, Epoch non è solo la chiusura di un percorso, ma decisamente l'inizio di un nuovo punto di riferimento nel genere musicale forse più affollato attualmente in circolazione, il post-rock elettronico.

Articoli correlati

Recensioni

Soul system - "back to the future"

13/10/2017 | leslie-fadlon

I soul system hanno pubblicato lo scorso settembre il loro primo album di inediti “back to the future”.    anticipato dal singolo in radio "liquido", '' back to ...

Recensioni

Gogol bordello - “seekers and finders...

04/10/2017 | leslie-fadlon

Sono finalmente tornati i gipsy punk rockers dei gogol bordello, questa volta con il disco “seekers and finders”, per la prima volta su etichetta cooking vinyl/edel. ...

Recensioni

Foo fighters - "concrete and gold"

22/09/2017 | leslie-fadlon

Comincia in maniera alquanto eloquente, con le parole ''i don't wanna be king i just wanna sing a song'' il nuovissimo disco dei foo fighters: "concrete and gold". dopo l...

2445150 foto scattate

15416600 messaggi scambiati

663 utenti online

1055 visitatori online