Michele Piagno, un importante riconoscimento: è ispettore della Federazione Baristi Italiani

Michele Piagno, un importante riconoscimento: è ispettore della Federazione Baristi Italiani


 
 
Michele Piagno, friulano DOC, è un barman di livello internazionale che da poco ha creato Barancli, gin, originale friulano (Barancli in friulano significa proprio ginepro - https://www.barancli.com). Il suo lavoro di ambasciatore di eccellenze della sua terra, il Nord Est, è quindi già iniziato da tempo e da oggi è reso ufficiale. Infatti Michele ha appena ricevuto un importante attestato, quello di Ispettore Federale della Federazione Baristi Italiani, una realtà che fa parte del progetto Qualità Italiana. Il marchio Qualità Italiana, come il brand "Made in Italy", è un "marchio collettivo", cioè un riconoscimento che garantisce standard qualitativi di prodotti o servizi. Federazione Baristi Italiani certifica tali standard ad una pluralità di soggetti richiedenti tramite ispettori come oggi è Michele Piagno, che opererà nel suo Friuli.
 
E' un riconoscimento importante, perché rende ancora più chiaro il ruolo che Michele Piagno nei fatti si è già ritagliato, soprattutto in ambito beverage e dintorni nella sua regione e non solo. "C'è bisogno di qualità e di proposte di alto livello... Ma c'è bisogno anche di semplicità più che di show. Un barman, un barista deve essere sempre al servizio dei suoi ospiti", spiega Michele Piagno. "La prima arma dietro il bancone è il sorriso, la seconda la capacità di ascoltare"
 
E chi cerca un buon cocktail per la serata perfetta? Può senz'altro fare un salto a Codroipo (UD), all'Enoteca Vecchia Pretura, lo spazio che da tempo Michele Piagno gestisce con la sua famiglia. E' un luogo informale perfetto per una serata con gli amici, ma è anche un vero cocktail lab dedicato all'eccellenza. Dietro al bancone, oltre ad un barman d'eccezione come Michele Piagno il 23 ottobre 2021 c'è anche il collega Lucio L'Apostolo.
 
https://www.federazionebaristiitaliani.it
 
/// /// /// /// ///
 
Chi è Michele Piagno? 
 
HI RES PHOTO / INFO
http://lorenzotiezzi.it/michele-piagno/
 
Originario di San Vito al Tagliamento (PN), Michele Piagno è un barman esperto di mixologia molecolare. Classe 1981, è figlio d'arte: con la sua famiglia di ristoratori, tra un impegno e l'altro gestisce l'Enoteca Vecchia Pretura, a Codroipo (UD).
 
Brand Ambassador Mixò Italy, nel 2019 ha pubblicato "El Señor Mojito", un libro di 51 ricette in cui, mentre racconta l'origine del cocktail a base di lime e rhum, svela i segreti del barman perfetto. Nel 2021 lancia poi Barancli, Gin Originale Friulano, legato a doppio filo con la sua terra e scrive con il giornalista / blogger Lorenzo Tiezzi "Consumazione compresa", un libro dedicato alla magia della notte, a tanti suoi protagonisti e al buon bere.
 
"Barista, barman, bartender... in fondo sono tutti sinonimi. Chi sta dietro a un bancone deve soprattutto saper ascoltare e regalare un po' di serenità a chi viene a rilassarsi in un locale", spiega Michele Piagno, un professionista che punta da sempre su creatività ed eccellenza senza prendersi troppo sul serio.
 
Nel 2011 ha ideato Glow Sweet & Sour Mix, un liofilizzato divenuto brevetto mondiale per cocktail fluorescenti e si occupa da tempo anche di formazione: già dal 2007 è master trainer e collabora con Flair Academy Milano e con la Federazione Baristi Italiani.
 
Nel 2013 ha curato con il giornalista Claudio Burdi il libro "100 cocktail light e contemporanei", mentre nel 2014 ha collaborato con il celebre chef Terry Giacomello de l'Inkiostro a Parma (già al fianco di Ferran Adria a El Bulli) per la specializzazione e lo studio del concetto "Drink & Food".
 
Successivamente, ecco un progetto di food pairing con Norbert Niederkofler, lo chef tristellato del St. Hubertus di San Cassiano (BZ) e poi un altro progetto con Nicola Pepe, vincitore di Hell's Kitchen Italia 2018.
 
Tra le collaborazioni con i brand, ecco Redbull (Canambassador) e San Bitter, per cui ha creato drink abbinati ai finger food della campagna pubblicitaria "Intervalli Italiani". Suoi anche i drink studiati per Brouwerij Van Steenberg, uno dei più rinomati birrifici delle Fiandre che lo ha scelto per esaltare la sua birra più prestigiosa, la Gulden Draak. Infine, nel 2012 è stato Brand Ambassador Perrier.
 
MICHELE PIAGNO INSTAGRAM
 
 
https://www.instagram.com/piagno.michele/
 

Articoli correlati

News

Buon Compleanno East Market

15/11/2021 | CarolinaElle

East market, l'evento vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare compie sette anni. Dalla prima edizione del n...

News

Teatro al Domina Coral Bay - Sharm El Sheikh: "The Last Flowers" in scena all'Arena il 12 novembre '21

12/11/2021 | lorenzotiezzi

    venerdì 12 novembre 2021 l'arena di domina coral bay, l'immenso resort deluxe di sharm el sheikh, in un evento culturale fortemente voluto dal console onorario...

News

Hotel Costez & #Costez, il divertimento va avanti!

04/11/2021 | lorenzotiezzi

        il successo dei locali gestiti da paolo e francesco battaglia tra franciacorta e bassa bergamasca continua. All'hotel costez, bar con musica di cazza...

423937 utenti registrati

16967040 messaggi scambiati

10518 utenti online

16756 visitatori online